Campionato Italiano ACI 1/12 RCE – Round 3

DOMENICA 29 AGOSTO 2021
Palazzetto dello Sport – Passaggio Scolastico Maria Damian, 2, 39055 Laives (BZ)
Il Jokerteam Bolzano ospiterà il 3° Round del Campionato Italiano ACI dedicato ai bolidi elettrici in scala 1/12 con questo programma di gara:
-Sabato 28 agosto 2021:
prove libere (dalle 9 alle 19:00 – EUR 15)
-Domenica 29 agosto 2021:
1 turno di prove controllate (migliori 3 giri consecutivi);
3 turni di qualifiche (vale la migliore);
3 turni di finali

Qui di seguito tutti i dati e le informazioni necessarie:

—ISCRIZIONI—
Le iscrizioni devo pervenire attraverso QUESTO LINK (!) e come previsto dalle “Norme Generali Automodellismo ACI 2021” si evidenzia che l’iscrizione “deve essere presentata dal Pilota all’Organizzatore entro e non oltre le ore 23:59 del 7° giorno antecedente la gara salvo deroga dei termini di iscrizione concessa da ACI. L’organizzatore riterrà VALIDA l’iscrizione del pilota alla gara solo se accompagnata dalla relativa quota di partecipazione.”

Termine iscrizione e pagamento: DOMENICA 22 AGOSTO
Quota iscrizione 1 categoria: EUR 25
Quota iscrizione 2 categorie: EUR 30
DETTAGLI PER EFFETTUARE IL PAGAMENTO
(entro e non oltre i termini indicati sopra):
– via PayPal (effettuare pagamento come “Famiglia & Amici”)      all’indirizzo jokerteambolzano@gmail.com
– via bonifico bancario alle seguenti coordinate: IT43 A 05216 11600 00000 0001325 (intestato a A. S. D. Automodellistica Jokerteam Bolzano)

—REGOLAMENTO—
PNEUMATICI:
1/12 Modified: liberi
GT12: Contact Control Tyres (JGCF/JGCR-JG2CR)

 

Stagione 2021 – Tesseramento soci

Sono in via di definizione alcuni dettagli per avviare la stagione 2021 compatibilmente con le disposizioni di contenimento SARS-CoV-2.
Le pagine di riferimento  in questa fase sono le solite:
quella delle tariffe e del regolamento 2021 e quella del calendario attività.
La cosa più importante è che da subito è consentito il tesseramento soci valido per l’anno in corso. Le modalità di pagamento al momento sono:
1) tramite Paypal (amici)
jokerteambolzano@gmail.com
2) tramite Bonifico bancario
IT43A0521611600000000001325
3)Previo accordo direttamente in pista

-Questo è il modulo di iscrizione per stagione 2021

-Questa è  l’Informativa sulla privacy da leggere e conservare

 

Playmobil® ci insegna a “radiocontrollare”

Nel catalogo 2021 è comparso un simpatico kit (cod. 6914) chiamato “modulo radiocomandato” che permette, con una spesa di poco inferiore alle 40 carte, di ottenere tutto il necessario per rendere un modellino di auto, camion pompieri,  veicolo da cantiere ecc, da statico a radiocontrollato a 2,4gHz.
Potrebbe essere interessante per ridare nuova vita ad un modello finito sotto al letto e ivi dimenticato.
La prerogativa è che il modello da “up-gradare” sia ovviamente compatibile col modulo. La compatibilità è garantita dalla presenza del logo R/C sulla confezione. Continua la lettura di Playmobil® ci insegna a “radiocontrollare”

Il Rallycross di “…altrimenti ci arrabbiamo!”

Inutile soffermarsi nel descrivere la leggendaria pellicola del 1974 perchè tutti l’hanno sicuramente vista e rivista. Un conto però è conoscerla praticamente a memoria ed un altro è conoscerne alcuni retroscena recuperando o ricostruendo informazioni frammentate dai vari libri sulla coppia Spencer/Hill e sfruttando a fondo il www.
Il tema “automobilistico” è un punto cardine del film e tutto ruota attorno ad un modello di dune Buggy, nella fattispecie un modello  allora prodotto dalla ditta romana Puma su base VW, messo in palio come trofeo della gara iniziale.
Il focus va posto sui primi minuti del film, quelli in cui compare la mitica Ford Escort MK1 che poi è anche colei che da il significato all’articolo. Vi compare nel ruolo di concorrente del Trofeo (CSAI) Ford Klèber Rallycross.
Nel Trofeo, e quindi come vedremo, nel film, i modelli (gratuitamente messi a disposizione dei piloti da Ford Italia) erano la Escort MK1 1.3GT o Sport e la Capri MK1 1.3. Un formidabile escamotaggio pubblicitario per evidenziare la robustezza di quei modelli, un trofeo itinerante in circuiti sterrati creati appositamente con l’aggiunta di buche e salti artificiali.Sullo sfondo lo striscione “Trofeo Ford Klèber 1973 di Rallycross”

Gli sponsor principali, oltre ovviamente a Klèber,  erano Chevron, Motorcraft e l’italiana Autovox (l’allora azienda romana leader nel settore dell’elettronica di consumo, specializzata soprattutto nella produzione di autoradio).
Per quanto il fim fosse ambientato per la maggior parte a Madrid (la location principale dell’officina di Ben con il luna park alle spalle si trovava a sud dello stadio Vicènte Caldèron, campo da gioco ufficiale dell’Atletico Madrid)
Continua la lettura di Il Rallycross di “…altrimenti ci arrabbiamo!”

Turbo Panther 2020 & Turbo Panther 60th anniversary

Turbo Panther 2020 alias Night Panter PRO
Poco prima delle feste Natalizie appena trascorse, approfittando di una breve pausa fra due locdaun consecutivi, mi sono buttato dentro ad un negozio di Toys.
Nonostante fossi entrato per ben altri motivi mi son trovato ad attraversare la zona dei giocattoloni radiocomandati di Carrera.
Ad un tratto un’ aura magnetica da Saint Seiya mi ha offeso la retina sx. Con quella dx ho messo a fuoco meglio:
NIKKO. punto. TURBO PANTHER. punto.

Continua la lettura di Turbo Panther 2020 & Turbo Panther 60th anniversary

RC Top Trumps

In questi weekend da trascorrere forzatamente a casa, il mio grande piano B prevede fra le altre cose anche un rispolvero dei giochi di società dimenticati appollaiati sull’ultima irraggiungibile mensola  della cantina o garage.
Uno di questi è il gioco di carte.
Lo scopo, oltra a quello di passare il tempo in compagnia, è anche quello di allontanare il pensiero dai Tiggì che continuano a snocciolare cifre e nel contempo far riposare gli occhi dai vari schermi retroilluminati sparsi per l’appartamento.
Continua la lettura di RC Top Trumps