Archivi categoria: news

Jokerteam vs Padelmania: 0-1

Abbiamo perso la partita.
Di misura però e per quel poco che ora può valere, l’abbiamo giocata bene.
Era il 2005 quando il Jokerteam, attivo gruppo di appassionati, riuscì finalmente a realizzare un miniautodromo permanente comodamente raggiungibile e dotato di tutti i servizi necessari. Inizialmente il tracciato era abbastanza improvvisato, con cordoli e palco guida realizzati con materiali di recupero ma la direzione intrapresa sembrava quella giusta.

Nel corso degli anni infatti, passando per la nuova riasfaltatura (a nostre spese), ospitando anche una data di campionato italiano e

visione


abbracciando di volta in volta le molteplici categorie di 1/10 elettrico, le stagioni agonistiche furono ricche di bellissime soddisfazioni ad alta adrenalina e divertimento.

Sopravvivendo anche allo stop forzato della pandemia Covid siamo ripartiti con entusiasmo investendo tempo e forze per un lifting completo per il rifacimento del layout 2022.

Ma al fischio finale, contro un avversario non alla nostra portata, abbiamo dovuto incassare la sconfitta (a tavolino). Ci è stato comunicato che entro marzo 2023 sarà necessario liberare tutta l’area recuperando il recuperabile per dare spazio ad un’altra squadra di macchine…
Non radiocomandate.
Quella delle macchine per movimento terra.
Al posto del miniautodromo JT sorgerà una cosa come questa:

Chi gestisce questi spazi è perfettamente consapevole del fatto che un impianto sportivo con campi da Padel riesca a coinvolgere un enorme numero di atleti e di conseguenza “rendere” notevolmente di più di un miniautodromo per modelli radiocomandati.
Sarà la moda del momento o forse una nuova giovinezza per questo sport (il Padel è nato già da diversi anni) poco importa la decisione purtroppo è già stata presa.
La nostra associazione rimane ovviamente in vita e cercherà di trovare al più presto una nuova soluzione [location] ma, come facilmente intuibilie, al momento risulta difficile una pianificazione/programmazione di un campionato.

PREMIAZIONE CAMPIONATO JT2022

Vietato prendere impegni per DOMENICA 27 novembre. Perchè’?
Perchè ci troviamo per la premiazione del campionato appena concluso!

Il ritrovo è fissato per le ore 17:30 presso la saletta piccola del centro sportivo Pfarrhof (per chi non è pratico ci si trova davanti all’entrata del bar/ristorante). Premiazione per tutti e brindisi per scambiarsi gli auguri e provare a discutere anche di come proseguire con l’attività.

Campionato JT2022: classifica definitiva

Risultato immagine per gioco arcade f1

Ci abbiamo provato ma questa volta il meteo ha mostrato i muscoli. A causa di una piogerellina costante al mattino la pista è rimasta bagnata (con pozzanghere) fino a dopo mezzogiorno e non si sarebbe asciugata per tempo. Il bilancio della stagione sempre dal punto di vista metereologico è comunque buono, sono stati disputati 6 GP degli 8 a calendario, abbiamo conosciuto momenti peggiori. Il campionato si conclude quindi senza dover fare troppi calcoli dato che i due scarti sono proprio le due gare non disputate. Vale quindi la classifica già delineatasi con la scorsa gara, ovvero:


1° Classificato Campione Jokerteam 2022:
Helmuth A. (con 6 gare disputate)

2° Classificato: Daniel P. (con 6 gare disputate)

3° Classificato: Alessandro G. (con 4 gare disputate)

classifica definitiva completa

Per un giusto epilogo della stagione ci troveremo assieme per un brindisi e per la premiazione finale (a breve data e luogo del ritrovo).

CAMPIONATO JT2022: GP#7

Ultima domenica d’estate, il sole in pista non prima delle 11:30 e clima inizialmente molto fresco…ma per questa stagione agonistica non ci si può lamentare. E’ stato il turno del Hat Trick di Helmuth che in questa gara ha potuto controllare la situazione abbastanza agevolmente.

Pole, GPV (15,929sec) e vittoria.

La classifica di campionato nelle posizioni di vertice è molto stretta e, considerando che verranno applicati gli scarti (due se si riuscirà ad effettuare tutte le otto gare, uno se ne verranno svolte solo sette), tutto è ancora da definire.

Appuntamento per l’ultima gara a calendario per il 09 ottobre2022
(con il gp#5 ancora da recuperare)

CAMPIONATO JT2022: GP#2 (recupero)

Il recupero di gara #2 annullata per maltempo è stato disputato nella inconsueta giornata di sabato, il 02/07, nelle ore serali per ovviare alle temperature del signor Caronte. Come da calendario il senso di percorrenza è stato antiorario ed andando ad analizzare un pò di dati, (una volta imparato a percorrere il curvone veloce a fine rettilineo) il tempo sul giro sembrerebbe essere mediamente più basso di quello con senso di percorrenza orario.

Autore della pole position è stato Alessandro Gi. che ha parcheggiato l’auto sulla prima piazzola in griglia; nelle prime fasi concitate della finale a causa di un’errore ha però perso numerose posizioni ed ha costruito la sua rimonta che lo ha portato fino al secondo posto finale. Ha concluso in prima posizione invece Helmuth Au, autore anche del giro più veloce in gara [15,427 sec]. Un punticino in più per lui.

Siamo al giro di boa del campionato e questa è la classifica dopo 4 di 8 gare disputate:

Campionato JT2022: GP#3

Dopo più di un mese rieccoci con un nuovo report, quello di gara #3 (il secondo gran premio in calendario non èstato disputato causa maltempo). Questa volta finalmente con un meteo praticamente estivo e con temperature dell’asfalto ben oltre i 50°C ovvero con molto più grip a disposizione.

Prove cronometrate, qualifiche e gara sono state disputate senza intoppi secondo tabella oraria. Helmuth A. si è guadagnato la piazzola di partenza più avanti di tutte ed è stato autore anche del GPV in gara [15,70s], di 4 decimi più veloce di quello di gara uno. A seguire in prima fila Alessandro G. che ha poi concluso il gran premio in prima posizione. Nei dieci minuti di gara non vi erano a disposizione i recuperi pertanto oltre ovviamente alla bravura del pilota un altro aspetto di pari importanza era dato dalla regolarità.
Si, ok, il terzo aspetto, quello dato dal “lato B” è anch’esso sempre ben gradito.

Il podio di gara 3: come già detto Alessandro G. sul gradino più alto, in compagnia di Helmuth A. (2°) e Daniel P. (3°)

Questa la classifica provvisioria dopo il GP#3:

Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 19 giugno per il GP#4 con percorrenza in senso antiorario!

Campionato JT2022: GP#1

Il meteo per la domenica di gara dava cielo sereno, e così è effettivamente stato, purtroppo però la pioggia scesa incessantemente fino al pomeriggio del sabato ha lasciato la pista molto bagnata. Le FP1 e FP2 sono andate quindi via senza porre particolare attenzione al set-up o alla prestazione, i tempi sul giro erano più alti di 8-10 secondi rispetto alle condizioni “normali”.

Ma per le qualifiche il tracciato era già quasi completamente asciutto, le due prestazioni migliori (come somma dei risultati delle due qualifiche) hanno parcheggiato Alessandro Gi. sulla piazzola della pole, con 3 punti in saccoccia.

Il gran premio, della durata di 10 minuti, è iniziato puntuale alle 16:00. Allo start e fino alla prima curva tutto ok poi però, complice un nuvolone passeggero che ha oscurato il sole e raffreddato la pista (da regolamento non è più consentito l’utilizzo delle termocoperte) di quei 4-5 gradi, c’ è stato uno sconvolgimento di posizioni con un grandissimo numero di sorpassi e qui il pubblico presente ha mandato applausi registrati, poi via via le gomme sono rientrate in temperatura e chi aveva il passo gara migliore ha ripreso le giuste distanze.

Queste le posizioni del podio finale di gara:
1) Mattia DO. 35 giri – 10.13.777
2) Alessandro Gi. 34 giri – 10.08.723
3) Helmuth Au. 33 giri – 10.04.382

Ai fini della classifica finale Mattia Do. si aggiudica anche quel punticino addizionale in quanto autore del giro veloce in gara, 16.116sec.

Questa quindi la classifica provvisioria dopo il GP#1:

L’appuntamento è ora per domenica 01 maggio con il GP#2!

Restyling del miniautodromo

Era da più di un lustro che il tracciato dell’impianto fisso Jokerteam non veniva sottoposto a sostanziale restyling. Negli ultimi anni sono stati eseguiti sempre soli lavori di manutenzione o piccoli aggiustamenti/miglioramenti. Per la stagione 2022, quella che vedrà il ritorno in pista dopo diversi anni dei modelli della categoria Formula, il layout del miniautodromo sarà completamente diverso.

rimozione cordoli in cls, tubo in pe, traversini con ripristino asfalto a freddo

Grazie ad un gruppo di volenterosi sono partiti da poco i lavori per questa nuova versione. Come primo degli interventi, fra i più difficoltosi e meno gratificanti ma indispensabile per aprire la strada al nuovo progetto, quello della demolizione/rimozione con pulizia/smaltimento.
Per partire poi da un “foglio bianco”.

area libera e pronta per essere “disegnata”

Una delle prossime fasi sarà quella della pittura, per dipingere cordoli e delineare la carreggiata, la griglia di partenza e la linea di cronometraggio

nuovi cordoli in cls

Grazie a delle mani esperte la realizzazione dei nuovi cordoli in cemento ha raggiunto decisamente un livello professionale

da qui si intravvede parte del nuovo layout…

ed il nuovo layout, concepito appositamente per far sgommare i modelli della “nuova” categoria, sfrutta e copre bene i ca. 480mq a disposizione.

e da qui…l’altra parte

La pista otterrà a breve il look definitivo e sarà senz’altro pronta per tempo, per i doverosi test prestagionali perchè….
il 03 Aprile c’è il primo GRAN PREMIO

State sintonizzi